Alexandre Dumas

Nato nel 1802 e morto nel 1870, Alexandre Dumas fu copista alla corte del Duca di Orléans, futuro re di Francia col nome di Luigi Filippo I. Quegli anni vissuti a contatto con l’alta aristocrazia francese si rivelarono un prezioso patrimonio, cui attingere per i suoi romanzi più celebri: da I tre Moschettieri a Il conte di Montecristo, passando per La regina Margot. Nel catalogo Clichy è già presente I Medici. Splendore e segreti di una dinastia senza pari.

Rassegna stampa > Autore >

Seguici su