Luciano Bianciardi

Il precario esistenziale

a cura di Gian Paolo Serino

€ 7,90
€ 6,72 sconto WEB 15% e spedizione postale gratuita
Collana: Sorbonne
ISBN: 978-88-6799-166-2

Scopri la promozione
Collezione Sorbonne!

Formato: 12 x 18
Pagine: 144
Legatura: brossura

Leggi le prime pagine  

“Se vogliamo che le cose cambino, inutile occupare le università, occorre occupare le banche e far saltare le televisioni”

Luciano Bianciardi come non lo avete mai letto. Luciano Bianciardi che anticipa il pensiero di Umberto Eco passaggio per passaggio, ma senza essere apocalittico e soprattutto integrato. Il Luciano Bianciardi che sul finire degli anni Cinquanta, in pieno boom economico, anticipa gli Scritti Corsari di Pier Paolo Pasolini. Il Luciano Bianciardi che “ruba” - da un ignoto scrittore irlandese che ha tradotto - la trama del libro che gli diede il successo: La vita agra. Il Luciano Bianciardi che ha raccontato i primi segnali della tivù del dolore, che ha scoperto Enzo Jannacci e che ha intuito la vera “voce” mediatica di Adriano Celentano. Il Luciano Bianciardi che ci racconta come siamo oggi, ma sessant’anni fa. Con una scrittura narrativa di una modernità che fa impallidire molti degli scrittori e lettori contemporanei. Il Luciano Bianciardi che ha compreso come in un mondo in cui tutto progredisce, nessuno progredisce veramente.

Rassegna stampa > Libro > Autore ( Gian Paolo Serino )

Seguici su