L'amante di Wittgenstein

di David Markson

€ 15,00
€ 12,75 sconto WEB 15% e spedizione postale gratuita
Collana: Black Coffee
ISBN: 978-88-6799-272-0

Formato: 13x19
Pagine: 320
Legatura: brossura con bandelle

Traduzione di Sara Reggiani

L'amante di Wittgenstein è la storia di una donna di nome Kate convinta di essere l'unica anima viva rimasta al mondo. Si direbbe pazza. Eppure la sua figura è talmente ammaliante, la sua voce così arguta e seducente, che non si può fare a meno di seguirla, ipnotizzati, mentre riversa il bagaglio intellettuale di una vita in una serie di meditazioni irriverenti su qualsiasi cosa. E mentre la ascoltiamo contemplare gli aspetti del tormentato passato che l'ha portata alla situazione presente, il suo dramma diventa uno dei pochi racconti follemente originali del nostro tempo, nonché metafora della solitudine esistenziale e dell'incomunicabilità del reale attraverso il linguaggio.

Con un saggio di David Foster Wallace tradotta da Martina Testa

 

Rassegna stampa > Libro > Autore ( David Markson )

Seguici su